Nell’ultimo biennio l’utilizzo dello scanner nelle Multifunzione (MFP) ha subito un aumento esponenziale superando in alcuni casi il numero di stampe prodotte dall’apparecchiatura.

La conoscenza, troppo spesso superficiale delle reti LAN, porta l’utente a percepire e considerare qualunque problema di invio delle scansioni dovuto alla MFP stessa. La statistica reale rivela invece che nel 99% dei casi, il problema è imputabile a:

  • upgrade automatici dei PC e dei server
  • cambio di provider telefonici
  • cambio di fornitori o password di posta elettronica

La MFP è l’ultimo device da prendere in considerazione nel caso di errore di invio di scansioni e/o fax.

L’utilizzo di software di supporto remoto (come Team Viewer) da parte del nostro servizio di assistenza aiuta ad individuare il problema, ma comporta un’enorme perdita di tempo che nella maggior parte dei casi non viene riconosciuta dal cliente come un valore aggiunto e spesso viene erroneamente pretesa gratuitamente.

Vi sono poi casi in cui l’utente è completamente profano dell’argomento e si è quindi costretti ad operare fisicamente nella sede del cliente con un ulteriore aggravio dei costi.

Come operare quindi quando si cambia gestore telefonico per correggere i problemi di scansione?

Se si ha un minimo di conoscenze delle infrastrutture di rete si può provare a modificare in autonomia alcuni parametri, evitando così l’uscita tecnica a pagamento. Di seguito vediamo come.

I problemi più frequenti sono connessi al cambio di operatore telefonico che, installando il suo modem, varia gli indirizzi IP della rete dell’utente e/o lo username e password degli accessi al server di posta.

Queste informazioni dovrebbero essere tassativamente rilasciate all’utente finale, se così non fosse bisogna per prima cosa chiamare il proprio provider per farseli fornire (a questo indirizzo potete trovare i principali http://goo.gl/U8Oy3T).

Successivamente bisogna sostituire l’indirizzo IP della MFP e controllare su tutti i PC collegati che l’IP della multifunzione sia il medesimo inserito sulla MFP stessa. Effettuare infine la prova di stampa.

Terminata questa procedura bisogna collegarsi via web alla MFP (inserendo nell’url del browser l’indirizzo IP della multifunzione) ed inserire l’SMTP con user name ed eventuale password rilasciata dal nuovo operatore telefonico.

Nel caso in cui, dopo l’intervento dell’operatore telefonico, sia possibile stampare ma non scansionare è conveniente contattare la nostra assistenza tecnica (02 45498050) che, collegandosi da remoto, può operare direttamente inserendo i dati utili al ripristino del normale funzionamento.

Qualora nessuna delle soluzioni precedenti fosse possibile o non si vuole correre rischi, l’unica alternativa rimane l’uscita del tecnico a pagamento per la risoluzione del problema in tempi brevi.

Carlo Alberto Albrizio

Ho 32 anni, sono laureato in Economia Aziendale ed ho una profonda passione per la tecnologia ed il mondo web.
Dopo la laurea mi sono occupato per diversi anni di organizzare eventi e, contemporaneamente, ho proseguito gli studi per la programmazione di siti web.

Da sei anni lavoro in Aaron Technology come commerciale per progetti in ambito IT e Office Automation.
In questo lavoro riesco a fondere le mie passioni ed ottenere stimoli che mi consentono di imparare cose nuove quotidianamente.

Per contattarmi puoi scrivermi a: a.albrizio@aaronweb.it